Scopo del servizio

Le campagne di misura prevedono una misura puntuale oppure un’installazione temporanea di apparecchi di misura presso il cliente per raccogliere dati tecnici necessari ad analisi energetiche.

L’Énergie ha già predisposto dei servizi standard di misura rispondendo alle necessità più diffuse.

Se il cliente non trova nei servizi predisposti quello che gli serve, può chiedere un servizio “su misura” dimensionato sulle sue esigenze.

Servizi di misura standard

Aria Compressa

Il monitoring aria compressa prevede la misura per una settimana completa degli assorbimenti elettrici dei compressori, della quantità d’aria effettivamente prodotta, della sua pressione ed umidità.

Pompa / ventilatore

Il monitoring pompa/ventilatore prevede una misura continua per una settimana completa degli assorbimenti elettrici di pompe o ventilatori. A secondo delle necessità  possono anche essere registrati le temperature, prevalenze e portate effettive.

Rete caldo / freddo

Il monitoring rete caldo/freddo prevede una misura continua di una o due portate d’acqua e le temperature corrispondenti per una settimana completa. La misura è fatta con un sistema a ultrasuono di cui l’installazione non richiede il fermo degli impianti.

Rooftop / Chiller

Il monitoring di rooftop o chiller misura la quantità di freddo o calore effettivamente erogata tramite misure entalpiche e di portata nonché gli assorbimenti elettrici per definire l’efficienza reale (COP o EER) delle macchine.

Servizio “Su misura”

Gli ambiti misurati sono ampi e coprono la maggioranza delle grandezze necessarie alla descrizione energetica di un sistema.

L’Énergie può monitorare:

 

Le principali grandezze elettriche
tensione
potenza
corrente
sfasamento
Le principali grandezze fisiche
ambientali o di processo:
Pressioni
Temperature, termografie
Portate liquidi o gas
Livelli d’illuminamento

Svolgimento delle misure

L’installazione degli strumenti richiede la presenza di una figura tecnica del cliente abilitata ad intervenire sull’impianto oggetto della misura.

Nel caso in cui i sistemi di misura rimangano più giorni, è necessario mettere in condizioni di sicurezza la zona monitorata per evitare eventuali infortuni e di danneggiare gli strumenti.

Verrà richiesta al cliente la disponibilità di corrente in 220V per alimentare gli apparecchi di misura. A seconda delle misure eseguite, potranno anche essere richieste delle predisposizioni necessarie all’installazione delle sonde di misura.

Sopralluogo e Sicurezza

Un’attenzione particolare è portata alla sicurezza durante le campagne di misura.

Sarà quindi richiesto ai clienti, ai sensi dell’art. 26 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i., di fornirci dettagliate informazioni riguardanti i rischi specifici esistenti nel sito/organizzazione oggetto del nostro intervento e delle misure di prevenzione e di emergenza da rispettare, compresa l’indicazione dei DPI da utilizzare.